Diritto dell’Unione europea e della concorrenza

Sin dalla sua fondazione, lo Studio è chiamato a rappresentare la propria clientela, nazionale ed estera, dinanzi alla Corte di giustizia e al Tribunale dell’Unione europea (ricorsi diretti o rinvii pregiudiziali), in particolare nell’ambito di contenziosi aventi ad oggetto il diritto UE, antitrust e la normativa in tema di aiuti di Stato. Su tale ultima materia lo Studio ha prestato la propria consulenza al Governo italiano e pubblicato un volume intitolato Competition and State Aid, edito da Kluwer Law International.

Lo Studio assiste regolarmente i clienti anche nell’ambito dei procedimenti amministrativi aperti dalla Commissione europea e dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, con riferimento ad ipotesi di violazioni della normativa antitrust. In tale contesto, lo Studio ha maturato una significativa esperienza relativamente all’adesione, da parte dei propri clienti, a programmi di clemenza.

Ancora, lo Studio presta regolarmente la propria assistenza ad imprese italiane e multinazionali nella notifica, alle competenti autorità antitrust, di concentrazioni d’impresa.

I professionisti del dipartimento di diritto UE e della concorrenza affiancano i colleghi esperti di contenzioso civile o amministrativo in cause incardinate dinanzi alle giurisdizioni nazionali aventi a oggetto l’applicazione diretta o l’interpretazione del diritto UE, richieste di risarcimento del danno da illecito antitrust, abusi di dipendenza economica, concorrenza sleale, contratti di distribuzione e subfornitura.

Infine, lo Studio offre regolarmente la propria consulenza ad una vasta clientela, privata ed istituzionale, nei più svariati ambiti del diritto dell’UE, con particolare riferimento alle problematiche relative alla libertà di circolazione delle merci e dei servizi, ai trasporti e alla regolamentazione di settori specifici, ad esempio in ambito sportivo e farmaceutico.

Contatti

Servizi di assistenza

  • Cartelli e abusi di posizione dominante
  • Distribuzione e altri accordi verticali
  • Aiuti di Stato
  • Controllo delle concentrazioni e joint-ventures 
  • Programmi di antitrust compliance
  • Regolamentazione di settori specifici, in particolare sportivo e farmaceutico
  • Diritto processuale europeo
  • Private enforcement del diritto della concorrenza 
  • Applicabilità diretta delle norme di concorrenza e in materia di aiuti di Stato
  • Applicabilità diretta di norme del Trattato dinanzi alle Corti nazionali
  • Tematiche relative al mercato interno
  • Pratiche commerciali scorrette e tutela del consumatore